Il Contorno Labbra 

Per quanto riguarda le labbra, i trattamenti possono essere diversi in base al tipo di labbro e al risultato che si vuole ottenere. Il contorno correttivo delle labbra consiste in una linea sottile disegnata intorno al labbro in modo da sistemare piccole imperfezioni o asimmetrie, usando un colore simile a quello della mucosa labiale o appena più scuro si ottiene un risultato molto naturale. Sfumando poi il colore dalla linea verso la mucosa vengono colmati eventuali spazi rendendo il lavoro omogeneo.

Nel caso di un labbro simmetrico e abbastanza pronunciato, per metterlo in risalto senza ingrandirlo è possibile effettuare una ombreggiatura della mucosa senza tatuare linee sulla pelle, il risultato sarà quindi molto naturale e gradevole.

Esiste infine un effetto trucco che consiste nella pigmentazione totale della mucosa labiale, ottenendo come risultato un effetto simile a quello del rossetto.

Per chi non desidera un contorno delle labbra troppo evidente oppure un effetto matita, può optare per un’ombreggiatura della mucosa, non c’è riga sulla pelle ma le labbra vengono comunque evidenziate con una sfumatura di qualche tono più intenso rispetto a quello della mucosa naturale. Consigliata questa tecnica nel caso in cui ci sia la presenza di lentiggini sul contorno labbra, il pigmento inserito in pelle sarebbe più scuro sulla lentiggine , in questo modo invece l’ombreggiatura rimane omogenea.

Non sottoporsi a lampade o esporsi al sole 10-15 giorni prima del trattamento  in modo da non irritare la pelle.

Dopo il trattamento, poiché il tatuaggio prevede l’introduzione nella pelle di un piccolo ago, sarà bene prendere tutte le precauzioni necessarie affinché non si verifichino infezioni. E’ necessario applicare sulla zona trattata decongestionanti che calmino la pelle, la idratino e la proteggano come burro di karité e vitamina E.

Assolutamente sconsigliato esporsi al sole o lampade, sudorazione eccesiva, esfoliazione della zona trattata, retinolo o creme anti-età per 10-15 giorni dopo il trattamento.